domenica 3 febbraio 2013

Shopping Assistant... Cosa e' ? A cosa serve e.... Come Funziona ?

VUOI RISPARMIARE FACENDO LA SPESA DI TUTTI I GIORNI ?

VUOI AVERE LA POSSIBILITA' DI SMASCHERARE LE FINTE OFFERTE SPECIALI ?

DA OGGI PUOI FARLO CON IL TUO SMARTPHONE !

Premettiamo un requisito fondamentale. Chi potra' trarre beneficio dal nostro "Shopping Assistant"... oltre ad essere dotato di smartphone ANDROID e CONNESSIONE DATI ATTIVA dovra' essere geneticamente predisposto a :

  • Fare la spesa in modo intelligente
    (in questi mesi di betatesting intensivo ho visto cose... che voi umani potete soltanto immaginare.... gente che butta nel carrello qualsiasi cosa in 0,3 secondi netti senza neppure guardare se sta prendendo la cosa giusta... gente che vede scritto "Offerta" e quindi ritiene ovvio che la cosa che sta prendendo sia effettivamente conveniente (ed invece....)
  • Prendere l'abitudine di utilizzare l'applicazione ogni volta che si ha la possibilita' di farlo
    (abbiamo fatto i salti mortali per rendere l'utilizzo il piu' possibile rapido e fluido, chiediamo soltanto dati essenziali...  diciamo che si puo' fare tranquillamente la spesa scansionando anche tutti i prodotti... ma naturalmente potremo farlo anche soltanto per alcuni ed il tempo impiegato in piu' rispetto al solito e' davvero poco)
  • Entrare nell'ottica dello scambio, della collaborazione, del "peer to peer"
    (dato che mentre utilizziamo l'applicazione avviene uno scambio di dati ed una condivisione degli stessi, piu' dati inseriamo e piu' noi stessi ne ritroveremo e soprattutto se entriamo tutti nell'ottica giusta, lo sforzo richiesto per l'inserimento dei dettagli o delle opinioni sara' ampiamente ripagato da cio' che otterremo in termini di informazioni utili).

A COSA SERVE


Thirdeye Shopping Assistant e' un' APPLICAZIONE ANDROID che ti consente di confrontare il prezzo del prodotto che stai acquistando con tutte le scansioni effettuate in precedenza sia da te che da til utti gli altri utilizzatori dell'applicazione.
Una volta acquisito il barcode ed inserito il prezzo esposto l'applicazione scambia i davti relativi al prodotto con il server ed in cambio dei dati appena inseriti riceve tutti quelli precedenti, li elabora e fornisce i risultati... prezzo medio, prezzo massimo e minimo, confronto con quello appena inserito, prezzo al kg... ed accesso eventuale alla lista delle precedenti scansioni (per vedere dove eventualmente e' possibile trovarlo a prezzo migliore), le opinioni sul prodotto etc... etc...  in futuro andremo ad implementare altri dati.
Nell'immediato avremo l'informazione che ci serve. E' conveniente? E' caro?

Si confronta il prodotto UGUALE proposto in passato e cosi' si puo' capire subito come comportarsi. 
Se troviamo un prodotto in offerta che costa effettivamente molto meno del solito, magari possiamo valutare di fare scorta (guardare sempre la data di scadenza). Se invece e' caro possiamo valutare se effettivamente ci serve... o se possiamo procrastinare ed attendere una buona offerta.... oppure se il gioco non vale la candela ed acquistarlo lo stesso ma consapevoli che non e' il prezzo migliore.

Chiaramente l'applicazione non sostituisce il buon senso ne' la programmazione della spesa tramite i classici volantini delle offerte. Una volta dentro al punto vendita pero', credo sia capitato a tutti di trovare altri prodotti interessanti ma quanti di voi ricordano se il prezzo esposto e' valido oppure no? 
Capita spesso che i volantini delle offerte siano soltanto specchietti per le allodole... che i prodotti in offerta finiscano subito e quindi si trovi magari grandi cartelli con scritto OFFERTA SPECIALE ma che in realta' riportino il prezzo di listino...

... ed il consumatore disattento crede di aver fatto un grande affare mentre talvolta paga il prodotto a prezzo pieno...

Allora sono riuscito ad incuriosirti?

Se stai leggendo questa parte sembra proprio di si...  e allora vediamo

COME FUNZIONA

Alleggeriamo un po' la discussione allora inserendo qualche immagine. Ecco che cosa troverai sul tuo smartphone Android. Devi ovviamente disporre di una connessione ad Internet....

Avviamo l'applicazione e dopo i controlli sulle abilitazioni arriviamo ad una schermata che in base alla tua geolocalizzazione ti propone i punti vendita nei paraggi... oppure ti consente di censirne uno nuovo. Selezionato il punto vendita dove ti trovi appare il menu principale.


 Un paio di righe di "status" (parleremo dopo dei "crediti" che vedi nella terza riga... 

I pulsanti che trovi sono semplici ed intuitivi... 

I primi due apriranno lo scanner di codici a barre mentre il terzo aprira' un form che ti chiedera' che cosa vuoi cercare...

Al supermercato utilizzerai sempre la funzione "ricerca prodotto" mentre quelle successive serviranno per un eventuale POST edit a casa... dove potrai integrare i dati del prodotto con una descrizione, il peso, una tua opinione sulla qualita' dello stesso...


Subito dopo aver premuto il tasto di ricerca prodotto, l'applicazione chiede se si tratta di un prezzo apparentemente "normale" oppure se si tratta di un'offerta speciale (informazione che poi verra' riportata in seguito per valutare il fatto che quel prezzo e' stato scansionato in occasione di una offerta speciale, probabilmente limitata nel tempo e, a seconda del tempo trascorso dall'offerta stessa, probabilmente non piu' valido... ma che potrebbe essere riproposto....)

 Il passo successivo e' la scansione del barcode. Basta puntare l'obiettivo della fotocamera verso il codice a barre.
Se sul tuo telefono non e' ancora presente un lettore di barcode puoi installarne uno qualsiasi. Noi consigliamo quello che viene installato automaticamente con l'applicazione Goggles (di Google) di per se' un'app abbastanza inutile ma lo scanner e' eccezionale.


 
Questa maschera di inserimento appare subito dopo aver acquisito il codice a barre.

L'unico dato richiesto obbligatoriamente e' il prezzo. 

Consiglio pero' di inserire anche il peso (ci vuole poco) e la descrizione (in questo caso suggerisco caldamente il riconoscimento vocale di Google, sulla tastiera c'e' un microfono... se non lo avete mai utilizzato provate a premerlo... appare un microfono...  attendere l'ok per parlare e dire esattamente quello che si vorrebbe scrivere... e' di una comodita' estrema... velocissimo e molto preciso!!!  

Una volta inseriti i dettagli premere il pulsante verde "inserisci dati" e finalmente si ottengono i risultati!!!



In questo caso (considerate che tutti i dati che vedrete di seguito sono fittizie ed inseriti esclusivamente a fini di test per poter fare questo post) abbiamo scansionato una confezione di tonno. 
Quanti dati interessanti...
La prima riga riporta il prezzo appena inserito, il prezzo medio dei prodotti precedentemente scansionati e lo scostamento tra il prezzo medio ed il prezzo inserito.
La riga successiva e' una rappresentazione grafica su 8 livelli (4 positivi e 4 negativi) del risultato... da molto conveniente (smile sorridente sulla sinistra, non visibile nello screenshot) a molto caro.... nel caso specifico i tre euro inseriti sono considerati abbastanza cari... (manca un ultimo smile triste sull'estrema destra che segnala un prezzo davvero poco conveniente...)
Prezzo minimo e massimo (cliccabili, segnalano tramite popup il luogo dove sono stati rilevati), luogo di produzione o confezionamento (una parte del barcode viene decodificato in base ad una tabella internazionale... potrebbe indicare la provenienza... ma attenzione agli importatori... spesso ricodificano come italiano un prodotto magari prodotto in Cina..., e' comunque un'informazione interessante dato che spesso corrisponde alla realta')
Seguono tre tasti... Lista prodotti, lista opinioni ed un ulteriore pulsante che consente di modificare i dati inseriti.

Esaminiamo qui cio' che appare premendo la lista prodotti.

Abbastanza intuitivo quanto interessante....

Direi che si commenta da solo... basta leggere... informazioni molto interessanti che nessun volantino e nessuna fonte di informazione alternativa potrebbe darti.

Considera che gia' con i dati acquisiti da una sola persona si ottengono informazioni molto utili. (la stessa persona tende a comprare sempre le stesse cose... quindi il database si popola presto). Immagina quanto potrebbe essere nutrita la lista in caso di 10... 100... 1000 o piu' persone che utilizzano quotidianamente Thirdey Shopping Assitant...





La schermata accessibile con il tasto opinioni riporta come e' facile intuire tutte le opinioni espresse sul prodotto. Questo puo' essere utile in caso di prodotto sconosciuto, mai acquistato... se costa poco ma le opinioni sono di pessima qualita' allora forse e' meglio lasciarlo dove sta.

Se al contrario le opinioni sono buone magari vale la pena di provarlo.

Qui l'utilita' di contribuire attivamente inserendo descrizioni ed opinioni...  perche' soltanto in questo modo l'applicazione potra' fornire risultati molto interessanti... piu' dati vengono inseriti e piu' le informazioni saranno utili.

A sinistra la schermata che consente di variare la descrizione il peso e soprattutto consente di inserire una opinione testuale ed una sintetica (da 1 a 5 tramite una barra di stelle da accendere)

Arriviamo quindi al discorso "Crediti".

La finalita' dei crediti e' quella di "forzare" tutti a collaborare.

L'applicazione non e' stata creata per avere profitti ma per avere vantaggi... I vantaggi dovranno essere per tutti e tutti dovranno dare qualcosa per ricevere qualcosa.


Come allora fare per invogliare le persone ad utilizzare l'applicazione in tutte le sue funzioni? 

Chiederlo e' ovvio...  ma senza qualche "forzatura" e' probabile che le parti piu' opzionali sarebbero state trascurate dalla maggioranza degli utenti. Bisogna allora trovare il modo giusto per mantenere l'applicazione utilizzabile da tutti e fornire informazioni extra a chi, a sua volta, ha contribuito a fornire lo stesso tipo di informazioni.

Per ora il metodo migliore che abbiamo trovato e' utilizzare un sistema di che accrediti o addebiti un determinato punteggio ad ogni informazione fornita o ricevuta. Pur consentendo un utilizzo di base, le informazioni piu' interessanti costeranno uno o piu' crediti e non saranno accessibili se l'account sara' non capiente.

Si parte con una dotazione iniziale ancora da definire...  ed il primo risultato che si ottiene non costa nulla. Volendo accedere alla lista scansioni oppure alla lista opinioni ed in futuro ad eventuali altre informazioni che saranno disponibili, dal nostro account saranno decurtati i crediti.

Per contro, ad ogni descrizione, peso, opinione inseriti (tutti i dati che sono facoltativi) viene accreditato un punteggio...

Bene...  inutile dilungarsi oltre con la descrizione delle altre funzioni... sara' tutto molto intuitivo... 

Prendete le schermate riportate sopra come versione provvisoria che somigliera' molto a quella definitiva ma essendo un continuo work in progress potrebbero cambiare, e cambieranno in corso d'opera.

Vuoi partecipare al progetto? 

Scrivici ! 


















Nessun commento:

Posta un commento